Home > BreVisioni > Suzuka #13 (Kouji Seo)

Suzuka #13 (Kouji Seo)

Tempo di lettura:

meno di un minuto

Yamato Akitsuki, giovane studente trasferitosi neSuzuka #13 (Kouji Seo) - Suzuka11lla pensione della zia per frequentare una scuola a Tokio s’innamora della sua vicina di stanza, Suzuka Asahina, una coetanea votata totalmente alla ginnastica, e s’iscrive nel suo stesso club sportivo per poterla conoscere meglio.
La serie di Kouji Seo contiene tutte le situazioni più ricorrenti nei di genere sentimentale: le difficoltà del corteggiamento, i facili litigi e le complesse riappacificazioni provocate o rese possibili dai personaggi comprimari diversamente legati ai protagonisti da rapporti di amicizia o da attrazioni inconfessate.
Apparentemente quindi Suzuka non si distingue dalla massa di prodotti del suo genere d’appartenenza, ma il tredicesimo volume regala al lettore un guizzo che arricchisce la lettura: la scena che segna un cambiamento decisivo nella relazione tra i giovani è infatti strutturata con una sequenza di tre splash page doppie da manuale. L’effetto, paragonabile a un rallenty cinematografico, provoca nel lettore lo stesso tuffo al cuore del protagonista in modo efficace e totalmente inaspettato.
Questa sequenza, unita ad alcune deviazioni dalle situazioni più canoniche del genere, come la scarsa quantità di tempo condivisa dai due ragazzi e il trasferimento della protagonista in un paese estero, e infine il bilanciato equilibrio delle scene che conducono al climax finale conferisce a questo episodio della serie il giusto fascino.

Abbiamo parlato di:
Suzuka #13
Kouji Seo
Traduzione di Manuela Capriati
, 2015
208 pagine, brossurato, bianco e nero – 4,90 €
ISBN: 9788869205699

 

Suzuka #13 (Kouji Seo) - Suzuka22

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.
Lo Spazio Bianco Lo Spazio Bianco
×