Smiley face
Cinecomics news

Disney/Marvel Studios: avviata riorganizzazione ruoli

Avviata una riorganizzazione che vede Feige confermare nuovamente il potere acquisito all'interno dell'impero Disney.

The Hollywood Reporter informa che una riorganizzazione di ruoli è stata avviata tra Disney e , la quale vedrà riferire direttamente al capo della major di Topolino Alan Horn, invece che a Ike Perlmutter, CEO di Marvel Entertainment, con cui Feige stando a una fonte riportata dal sito, non aveva buonissimi rapporti.

Il sito di spettacolo aggiunge infatti che Feige avrebbe fatto presente la sua “infelicità” a Horn e a Bob Iger all’inizio di questa estate. La riorganizzazione è stata messa in atto la scorsa settimana, secondo le stesse fonti.

sta facendo un logico passo successivo nella sua integrazione con The Walt Disney Company, centralizzando assieme a Pixar e Lucasfilm molte delle sue funzioni collegate alla sede di Burbank, con presidente e Louis D’Esposito co-presidente che continueranno a condurre il team Marvel Studios riferendo al presidente di WDC Alan Horn – ha riferito un portavoce in un comunicato.

Questa riorganizzazione è un duro colpo per Perlmutter, noto per la sua riservatezza sui progetti cinematografici dei Marvel Studios. Jeph Loeb, capo di Marvel Television, continuerà a riferire a Perlmutter, il quale manterrà la supervisione di Marvel TV, del settore editoriale, di animazione che hanno base a New York.

Secondo il sito, Perlmutter avrebbe accettato la richiesta di Feige di essere più libero, ma la mossa dimostrerebbe l’enorme potere che quest’ultimo ha acquisito all’interno della Disney, dopo avere supervisionato una serie di pellicole che, dal 2009, hanno incassato al box office più di 7 miliardi di dollari

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio