BreVisioni

Black Blizzard

Black Blizzard - BlackBlizzard_500
0 – BlackBlizzard_500

Black Blizzard

, 2010
144 pagine, brossurato, bianco & nero e colore, 19.95$
ISBN: 9781770460126

Dopo l’acclamato A Drifting Life la riesuma dagli archivi di quest’opera del 1956. Black Blizzard narra le vicende di un giovane pianista accusato di aver ucciso il padre della sua ragazza. Durante il trasporto alla prigione viene ammanettato insieme ad un altro malvivente. Dopo il deragliamento del treno sul quale stavano viaggiando i due si danno alla fuga, la quale prosegue con un colpo di scena dopo l’altro. Nonostante questo sia un lavoro molto datato, che lo stesso Tatsumi si vergognava a ripubblicare, non manca di intuizioni felici sopratutto dal punto di vista dello storytelling e della costruzione della pagina. L’autore in quegli anni era fortemente influenzato dal cinema e dalla letteratura pulp, ciò lo portò a creare un fumetto che si sviluppa velocemente, fatto di battute concise e vignette dalle prospettive insolite per l’epoca. In effetti le tavole subiscono molto il fascino del montaggio cinematografico e le onomatopee sono parte integrante nello sviluppo del racconto. Da notare che il ventunenne autore non poteva permettersi di pagare assistenti e, oberato dalle scadenze, fu costretto a completare le 128 pagine in soli 20 giorni. In sostanza un’opera ancora acerba, ma imprescindibile per chi vuole assaggiare la nascita del Gekiga.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio