BreVisioni

Dylan Dog Color Fest #4: Humor

0 - 15292_10150172553980203_301765455202_11860750_2229155_n

Dylan Dog Color Fest #4: Humor - 15292_10150172553980203_301765455202_11860750_2229155_nDylan Dog Color Fest #4: Humor
AAVV
Bonelli Editore, 2010
132 pagine, brossurato, colori, 4,80€
ISBN: 977197194700700004

Quarto appuntamento con questa collana di storie a colori dedicate all’indagatore dell’incubo di casa Bonelli, divenuto semestrale grazie alla buona accoglienza di lettori. Numero particolare, anche se l’etichetta humor potrebbe far nascere fraintendimenti. Per quanto le storie presentate non manchino di lasciar trasparire abbondante l’ironia fin dalla copertina di Silver, comunque da sempre presente nei canoni di Dylan Dog, la comicità vera e propria è affidata in prima istanza ai disegnatori (ospiti o meno). E, parlando di disegnatori, è chiaro che , Massimo Carnevale, e (con Stefano Intini) rappresentano un poker di altissimo livello, vero punto di forza di questo albo, capaci di giustificare da soli l’acquisto. Merito anche di una colorazione azzeccata, a opera di , Manuela Nerolini, Fabio d’Auria e Nicola Pasquetto. Le storie giocoforza passano in secondo piano, nonostante prove discrete, pur se non memorabili, come quella di , e , che ben interpretano il gusto dell’assurdo o la poesia insiti in Dylan fin dalle origini; decisamente meno riuscita la storia di , che rinuncia a trovare un’idea vera e propria che sorregga una serie di battute non esattamente originali e nuove.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio