BreVisioni

Valiant presenta #3: Unity (AA VV)

Valiant presenta #3: Unity (AA VV) - copertina1Aric di Dacia, guerriero visigoto portatore dell’armatura X-0 Manowar, ritorna sulla Terra dopo secoli di separazione forzata, e decide di riconquistare quella che era la sua patria, l’attuale Romania. Da qui si dipana la trama di Unity, crossover che coinvolge le testate del rinnovato universo Valiant. I temi, importanti e pregnanti, dell’autodeterminazione dei popoli sono trattati con leggerezza, anche con una certa superficialità, mentre la componente d’intrattenimento è ben confezionata. Le firme prestigiose a cui è affidata la parte grafica (Braithwaite, Hairsine, Nord) hanno fornito solo un parziale contributo al risultato finale: appare evidente anche a un occhio non troppo esperto. Meglio le sceneggiature, solidamente costruite e definite, anche da , che fornisce in Eternal Warrior una prova decisamente superiore alla sua media. La storia migliore dell’albo è probabilmente quella della serie X-0 Manowar, in cui riesce a esprimere i conflitti interiori del protagonista, senza inficiare la velocità del ritmo dell’azione; purtroppo è anche la sezione dell’albo con i disegni peggiori: le tavole sono ben impostate ma rifinite in maniera mediocre, risollevata soltanto un poco dall’ottima colorazione digitale.
Particolarmente riuscita l’edizione Panini, con un ottimo adattamento e redazionali accurati, una pregevole carta patinata che si sposa con l’alta qualità di stampa, e la riproduzione all’interno delle splendide copertine di .

Abbiamo parlato di:
Valiant presenta #3: Unity
, Doug Braithwaite, , , Cary Nord, Vicente Cifuentes, , Diego Bernard, Alejandro Sicot,
Traduzione di Antonio Solinas
Panini comics, marzo 2015
80 pagine, spillato, colori – 4,50 €
ISSN: 9-772385-165001-50003

Valiant presenta #3: Unity (AA VV) - img-fondo-pagina1

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio