BreVisioni

Rat-Man #107 – La Città dei Morti Viventi (Leo Ortolani)

Rat-Man #107 – La Città dei Morti Viventi (Leo Ortolani) - RatMan_107_coverCittà del fumetto o città dei morti viventi? I protagonisti della storia di  dedicata a , che abbiamo imparato a conoscere nello scorso numero di , giungono infatti in una fiera del fumetto che si stava tenendo nei giorni in cui scoppiò l’epidemia zombie, popolata ora da non-morti che ubbidiscono ad Anubi, un imponente cosplayer di Batman autoproclamatosi dio dei morti.
È proprio con questo personaggio che Ortolani si è sbizzarrito nella parte grafica: le tavole in cui compare giocano sulla massa di Anubi, con inquadrature trasversali esplash-page d’effetto, in modo da accentuarne l’atmosfera di minaccia.
Il personaggio risulta molto interessante, un villain che ha regolarizzato la “vita” degli zombie incamerandola in una sorta di società civile e che cerca istintivamente un contatto con TopoMan, con cui condivide l’anomalia di essere un morto vivente senziente. Ma mentre quest’ultimo ha reagito alla sua solitudine ricercando la compagnia dei vivi, Anubi ha sfruttato la sua indole prevaricatrice per porsi a dittatore dei suoi simili: due modi opposti di reagire ad una situazione estrema.
Al di là di queste riflessioni, non si possono ignorare i riferimenti al mondo del fumetto: svariate sono le battute e le allusioni alle fiere di settore e alle abitudini dei lettori che le frequentano, non risparmiando pareri neanche troppo velati su alcune situazioni ricorrenti in questo tipo di eventi.
Un simpatico livello di lettura aggiuntivo che arricchisce la saga.

Abbiamo parlato di:
#107 – La Città dei Morti Viventi

, marzo 2015
64 pagine, brossurato, bianco e nero – € 2,50
ISSN: 9 771828 890005 50107

Rat-Man #107 – La Città dei Morti Viventi (Leo Ortolani) - RatMan_107_immagine

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio