Immagina lo spazio bianco

Maicol&Mirco immaginano “Lo Spazio Bianco”

sniff

Quale concetto migliore per esaltare l’inventiva di un artista? Quale tema più liberamente interpretabile dello spazio bianco può esistere, a parte forse il suo opposto, l’oscurità?
Per questo abbiamo dato vita a uno spazio dove gli autori possano dare forma alle proprie idee e interpretazioni e, allo stesso tempo, a una piccola celebrazione del nostro sito, che intorno al concetto di “spazio bianco” è nato e che vedeva nel contorno vuoto delle vignette un non-luogo “dove i fumetti sono tutti uguali”.

Nostri graditi e gentili ospiti di oggi sono , una delle firme più irriverenti del fumetto italiano, con la loro illustrazione “Sniff“. Buona visione.

SNIFF

Maicol&Mirco immaginano “Lo Spazio Bianco” - sniff-e1427052712905

 

sostengono che disegnare e raccontare sia un lavoro. A dare credibilità a questa stramba teoria sono stati Maicol&Mirco immaginano “Lo Spazio Bianco” - maicol2Smemoranda, Linkiesta.it, XL di Repubblica, Rolling Stone Magazine, Vice Magazine, G Baby, Guru, Antony Morato, Eastpak, Fornarina, Slowfood, e Linus. Seguiteli con cautela sulla pagina Facebook de “Gli Scarabocchi di maicol&mirco“.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio