BreVisioni

Orfani #5 – All’ultimo respiro (Roberto Recchioni, Davide Gianfelice)

Orfani #5 - All'ultimo respiro (Roberto Recchioni, Davide Gianfelice) - ringo5Inseguiti dai Corvi, Ringo e i tre orfani raggiungono una Lucca disabitata e protetta da un esercito di robot. Un albo quasi tutto azione ed esplosioni con una storia ridotta al minimo e un soggetto senza spunti originali, che ha il pregio di farsi leggere con un ritmo forsennato, tanto da soprassedere sulle incongruenze, o meglio sulle esagerazioni che, per scelta narrativa, caratterizzano la storia. Si ripete lo schema dei protagonisti in fuga che raggiungono una nuova città, trovandosi di fronte storie e personaggi emblematici di un’Italia post-apocalittica; un gioco potenzialmente interessante, ma che finora non è riuscito a costruire un quadro complessivo ed omogeneo dell’ambientazione, ma solo idee isolate.
Più interessante, piuttosto, osservare il lento affinarsi dei rapporti tra i protagonisti, gestito in maniera coerente e plausibile, o cercare di indovinare tra gli indizi e i depistaggi chi sia dei tre ragazzi il figlio di Ringo.
Ai disegni troviamo , che ricorda per impostazione la “scuola Salernitana” di De Angelis, Siniscalchi e tanti altri. Un tratto che pone molta attenzione all’espressività dei personaggi, mai banale, e che regge bene anche nelle scene d’azione più concitate; dove si può muovere una critica è nella cura dei dettagli, come si nota in particolare nella doppia pagina iniziale, citazione di una scena iconica di Spider-Man, di impatto più nelle intenzioni che nel risultato finale. I colori di Giovanna Niro si integrano bene con le matite di Gianfelice, ponendo molta attenzione alle luci e soprattutto alle ombre dei vicoli di Lucca.

Abbiamo parlato di:
#5 – All’ultimo respiro
,
, febbraio 2015
98 pagine, brossurato, colori – 4,50€
ISSN: 977228330200350017

 

Orfani #5 - All'ultimo respiro (Roberto Recchioni, Davide Gianfelice) - ringo5_Splash

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio