Nuove Uscite

Dopo l’attacco a Charlie Hebdo è in edicola “Il Nuovo Male #21

Comunicato Stampa

Dopo l’attacco a Charlie Hebdo è in edicola IL NUOVO MALE n.21 Speciale “scontro di in/civiltà”. Nell’interno il Dopo l'attacco a Charlie Hebdo è in edicola "Il Nuovo Male #21 - unnamed15n.250 di FRIGIDAIRE

Dopo l’attacco omicida alla redazione di Charlie Hebdo è in edicola il n.21 de IL NUOVO MALE, diretto da Vincenzo Sparagna, coordinato e impaginato da Maila Navarra. All’interno anche il n.250 di FRIGIDAIRE in edizione straordinaria.

La copertina, ideata e disegnata da Cecigian ha per titolo “Ceci n’est pas Mohamed”, sarcastica citazione magrittiana, con una nota per fondamentalisti islamici che svela chi è in realtà il personaggio rappresentato.

Nelle prime pagine, dedicate alla tragedia di Charlie, l’editoriale di Tersite “Ma chi è Charlie?” è accompagnato da vignette sull’argomento di Giuseppe Del Buono, Ugo Delucchi, Giuliano, Giorgio Franzaroli e Cecigian e da una poetica favola disegnata da Bicio Fabbri sulla ricerca di Dio. A seguire una nuova storia di Marco Pinna e Carlo Gubitosa dal titolo “Nicola goes to war” sui famigerati poligoni militari sardi, e una singolare inchiesta di Gabriele Della Rovere sulle dimissioni di Napolitano e la gara per la presidenza. Da non perdere anche l’ultimo capitolo della ironica saga western sull’eroe napoletano Mario Veramente scritta da Guido Giacomo Gattai e illustrata da Walter Angelici.

Tra i fumetti Romeo Gallo e Giuseppe Palumbo presentano “Io, la discarica di me stesso”, nuova avventura di Washer, supereroe dell’igiene intima, mentre Giorgio Franzaroli con la “Chiavetta della felicità” racconta gli esilaranti e drammatici sviluppi psichici dei guasti elettronici. Al centro del giornale il n.250 di che si apre con le riflessioni di Vincenzo Sparagna sull’attuale “Scontro di in/civiltà” e ospita lo spettacolare debutto del giovane Dast con la storia a fumetti “Love, love,love”.

Nelle altre pagine il ritorno della rubrica Frigolibri, e ancora vignette di Delucchi, Franzaroli, Giuliano e del giovane Antonio Vinci. In ultima un disegno di Gianni Cossu e Maila Navarra per la presentazione del nuovo Passaporto 2015 della Repubblica di Frigolandia.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio