BreVisioni

Dragonero #20 – Faccia d’osso (Luca Enoch, Giuseppe De Luca)

Dragonero #20 – Faccia d’osso (Luca Enoch, Giuseppe De Luca) - DN-20-cover riceve il testimone della sceneggiatura da Stefano Vietti, e in Faccia d’osso trascina un naufrago Ian Aranill in un’avventura marinaresca in solitaria a base di pirati e abbordaggi. Com’è solito dello sceneggiatore, la sua preferenza per personaggi di sesso femminile traspare anche in questa storia e l’antagonista alla quale si trova di fronte DN è una tipica creazione enochiana, unita da un legame passato con il protagonista della serie. Enoch è bravo a caratterizzare questa sua nuova creatura e a rendere coerente la sua trasformazione caratteriale; in un’avventura che ha il sapore di un fill-in all’interno della serie, non portando avanti nessuno degli elementi della trama orizzontale di DN, l’autore ha il merito di dare vita a un piacevole racconto di pirati, dinamico e leggero, con un finale aperto che lascia la possibilità a un ritorno in scena nel futuro di Faccia d’osso. Proprio nella parte finale si può, però, riscontrare una criticità, in quanto la chiusura della storia appare forse troppo repentina e sbrigativa rispetto alle premesse impostate nelle pagine precedenti.

Ai disegni troviamo Giuseppe De Luca, al suo esordio su queste pagine. Disegnatore dal tratto netto e deciso, fa un buon lavoro sia per quanto riguarda le anatomie sia per le ambientazioni, marinare e terrestri, in cui è calata la storia. Da evidenziare soprattutto l’efficace mimica infusa nei personaggi, riscontrabile sia nelle espressioni facciali che nel linguaggio del corpo.

Abbiamo parlato di:
Dragonero #20 – Faccia d’osso
, Giuseppe De Luca
Sergio Bonelli Editore, Gennaio 2015
98 pagine, brossurato, bianco e nero, € 3,30
ISBN: 977228243000450020

Dragonero #20 – Faccia d’osso (Luca Enoch, Giuseppe De Luca) - DN-20

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio