BreVisioni

Tex #593 – La mano del morto

Tex #593 - La mano del morto - immagine1-5697di e
, mar. 2010 – 114 pagg. b/n bros. – 2,70€
Il firmato Boselli è fondamentale per mostrare le potenzialità di un personaggio iconico e immortale, troppo spesso accusato di essere vecchio, sorpassato e senza niente da dire. Ma leggendo questo episodio, come per tanti altri scritti dallo sceneggiatore, si può ancora scoprire la forza di un tipo di fumetto popolare e di un genere basati su standard di solidità e di capacità di intrattenere. “La mano del morto” richiama l’ultima partita a poker di “Wild” Bill Hickok, episodio al quale sembrano ricollegarsi una serie di attentati e omicidi nei quali metterà il naso il ranger di casa Bonelli. Ritmo (quasi) sempre alto, caratterizzazioni convincenti, e i disegni d’alto livello di Font, fitti di tratteggi e con una gestione ottimale della tavola e delle vignette.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio