Home > BreVisioni > Juan Solo – L’integrale

Juan Solo – L’integrale

di e George Bess
, 2009 – 216 pagg. col. bros. – 18,00euro
Nato con una strana appendice, praticamente una coda, abbandonato tra i rifiuti di Huatulco City, allevato da un nano travestito che si guadagna da vivere prostituendosi, cresciuto come un killer spietato: una girandola di violenza, perversioni e miserie che porterà Juan Solo a diventare una sorta di santone di un villaggio sperduto nel deserto messicano. Un percorso iniziatico di redenzione che lascia intravvedere la passione per la reinterpretazione delle tradizioni sciamaniche di Jodorowsky, che spiazza il lettore portando la storia verso tutt’altra direzione rispetto a quanto si aspetterebbe. Anche se il risultato nel complesso non è del tutto organico e controllato, rimane una storia ambiziosa e sfaccettata. Bess si muove molto bene tra la varia umanità protagonista della saga, con un tratto dinamico ed espressivo che riveste di malinconia un mondo sporco e senza speranza. (Ettore Gabrielli)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.