BreVisioni

Parker – Il Cacciatore

di Darwin Cooke
, nov. 2009 – 144 pagg. bicromia cart. con sovr. – 15,00euro
Darwin Cooke (Dc: New Frontier, Spirit) si cimenta nel primo di quattro volumi su Parker , personaggio letterario creato da Richard Stark (uno dei tanti pseudonimi del celebre Donald E. Westlake) . Parker è un genio criminale freddo e spietato, ma nel suo ultimo colpo viene fregato da un complice e tradito dalla moglie. Pero’ quando tutti lo credono morto, lui ritorna a New York più feroce che mai, deciso a vendicarsi e a recuperare il bottino. In questo adattamento,Cooke sfoggia il suo talento grafico rispolverando le sue capacità di designer. Ricrea la Grande Mela degli anni ’60 con grande abilità e con un estroso storytelling si muove fluido nel territorio del noir. Basta infatti leggere le prime venti pagine mute che narrano l’arrivo di Parker a New York per farsi un’idea dell’approccio narrativo utilizzato: dettagliato, serrato e cinematografico. La scelta della bicromia in bianco e blu crea un’atmosfera funzionale a questo tipo di racconto fatto di espedienti criminali e inclinazioni pulp. Solo alcune pagine dense di testo, fedele al romanzo e inserito per far quadrare il racconto colla lunghezza del volume, risultano un po’ forzate. Complessivamente siamo davanti ad una buona prova e alla riconferma, dopo Spirit, che Cooke sa adattare un’opera non sua con ottimi risultati e in maniera originale.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio