BreVisioni

Pets

di Lucia Biagi
, 2009 – 70 pagg. b/n bros. – 9,00euro
E’ sempre apprezzabile quando editori affermati trovano spazio per autori giovani e promettenti, sollevandoli dalla “palude” dell’autoproduzione. Lucia Biagi è una ragazza decisamente dotata, che ho apprezzato nei suoi albetti fotocopiati e impaginati a mano, capace di raccontare e raccontarsi con sincerità e leggerezza. Se questa capacità si rispecchia in Pets, per i dialoghi freschi e naturali tra i giovani protagonisti, non convince l’impianto di contorno che collega il tutto, ovvero la relazione di un gruppo di criceti che cercano di convincere altri roditori come loro della bontà della ragazza protagonista. Un pretesto che serve a unire una storia non necessariamente lineare, ma di cui non si sentiva il bisogno. Ma, pensando al recente film G-Force, possiamo riconoscere a Biagi una certa capacità precognitiva: è l’anno dei criceti? Scherzi a parte, l’autrice è tutta da scoprire e da seguire per vedere a cosa porterà la sua maturazione come fumettista, per la quale non si possono non riconoscere dei buoni presupposti. (Ettore Gabrielli)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio