Home > BreVisioni > Ultimate X-Men #53 – Ultimatum 2

Ultimate X-Men #53 – Ultimatum 2

di Aron Coleite e Mark Brooks
Panini Comics, set. 2009 – 48 pagg. col. spil. – 2,80euro
Si chiude la testata mutante dell’universo Ultimate con il numero 100 della serie originale, che non presenta una vera e propria conclusione ma che funge da preparazione al reboot post-Ultimatum che coinvolgerà l’intero parco delle testate Ultimate. Proprio su questa necessità di tornare alle origini più che sul contenuto (decisamente modesto, in linea con gli ultimi numeri) vale la pena soffermarsi: ormai le politiche editoriali Marvel (e DC) puntano su queste ripartenze per acquisire nuovi lettori, invogliati all’acquisto dalla novità e dall’assenza di background da conoscere per capire le storie. Non sembra pero’ una strategia vincente: le vendite aumentano relativamente (esclusi alcuni exploit) e la qualità non subisce particolari miglioramenti. Le serie Ultimate hanno subito un calo fisiologico dovuto al più banale dei motivi: dopo l’iniziale carico di grandi autori (Millar e Ellis su tutti), i sostituti non si sono rivelati all’altezza. Con l’eccezione dello straordinario Ultimate Spider-Man di Bendis la qualità è andata scemando, causando disinteresse nel pubblico. L’augurio è che il cambio di rotta e il passaggio all’etichetta Ultimate Comics portino anche nuove idee, perché un semplice riavvio della numerazione e una strage di personaggi (sulla cui resurrezione si può iniziare a scommettere) non basteranno a tenere in vita uno degli esperimenti più interessanti, se non il più interessante, tra gli universi alternativi concepiti dalla Marvel. (Paolo Garrone)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.