Home > BreVisioni > Clubbing

Clubbing

, Josh Howard
, 2008 – 152 pagg. b/n bros. – 10,00euro
L’Andi Watson del bellissimo Breakfast after Noon sembra ben lontano dallo scrittore di questo Clubbing, affiacato dal segno stilizzato e spigoloso di Josh Howard, particolarmente povero per quanto riguarda sfondi e scelte d’inquadratura. La pecca maggiore di questo fumetto è che, al termine di una storia comunque onestamente gestita, l’autore perde completamente il ritmo tenuto fino ad allora e chiude con un colpo a sorpresa che, piuttosto che dare senso al tutto, sembra proprio appartenere a un’altra storia. Peccato perché la graduale scoperta della varia umanità raccolta nel paesino inglese di campagna, dove la giovane dark Charlotte viene “confinata” in punizione per un’estate, si prestava molto più alla capacità di Watson nel raccontare le piccole cose di ogni giorno che a influenze horror da teen-movie di seconda categoria. (Ettore Gabrielli)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.