Home > BreVisioni > Il cammino dei sette millenni #1 – Destinato a niente

Il cammino dei sette millenni #1 – Destinato a niente

di Francesco Vivona
Omniars Edizioni, 2009 – 66 pagg. spil. col. – 2,90euro
Trovare in edicola un editore completamente nuovo, che propone un nuovo fumetto lontano dagli schemi delle pubblicazioni popolari, appare veramente sorprendente o quantomeno degno d’attenzione. Certo che chi si propone da solo nei molteplici ruoli di editore, scrittore, disegnatore e “regista” (?) – almeno i colori sono di Antonio Fasso – dovrebbe evitare editoriali in cui afferma “da oggi il mondo dei fumetto ‘made in Italy’ non sarà più lo stesso” onde evitare figure misere e sbeffeggiamenti. Vivona, sia chiaro, ci mette impegno e passione, oltre a una cura editoriale decisamente professionale; ma il risultato è una storia fantasy dal sapore epico da sessione di Dungeons&Dragons, per un fumetto di stampo poco più che amatoriale, ben lontano dall’originalità di cui si vanta (anzi, zeppo di rimandi ben noti agli amanti del genere), e con un disegno che pesca tra molti riferimenti e che cerca di nascondere sotto il colore incertezze anatomiche e prospettiche. Maggiore umiltà e capacità critica verso se stessi sarebbe consigliabile; stupisce che sia così “facile” arrivare in edicola quando prodotti di ottimo livello stentano a uscire in libreria. (Ettore Gabrielli)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.