Home > BreVisioni > X-Men Deluxe #171

X-Men Deluxe #171

di AA VV
Panini Comics, lug. 2009 – 96 pagg. col. bros. – 3,80euro
Conclusione del crossover tra X-Factor e She-Hulk, in cui la storia è un pretesto per raccontare una sorta di parabola sulla fiducia (che deve andare al di là delle apparenze). Non uno dei numeri migliori di questo ciclo di ma sempre superiore alla media degli ultimi tempi dello scrittore. Particolari i disegni di Larry Stroman, dallo stile peculiare. E qui finisce il coinvolgimento con Secret Invasion, giacche’ il resto dell’albo contiene storie avulse dalla saga. Ritroviamo gli Astonishing X-Men in una storia che è interludio sia nel titolo che nella sostanza: non molto significativa dal punto di vista narrativo, sebbene offra nuovi punti di vista, ma dal profilo qualitativo elevato, sia per i testi di Ellis che per gli eccellenti disegni di e Adi Granov. Segue una storia tenebrosa con un Wolverine nella sua versione più violenta, ben caratterizzato dal romanziere pulp Charlie Huston, con disegni adeguatissimi di Jefte Palo, a metà strada tra il Miller di “Sin City” e Jose’ Mu

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.