BreVisioni

For Fans Only vol. 3: The Hood

immagine2-54151

For Fans Only vol. 3: The Hood - immagine2-5415di e Kyle Hotz
Panini Comics, 2009 – 144 pagg. col. bros. – 13,90euro
Figlioccia di un Ennis minore (visti i tanti debiti e riferimenti al suo Hitman), The Hood sarebbe rimasta probabilmente solo una miniserie isolata e senza seguito non fosse stato per Brian Bendis, che ha fatto del protagonista un degno erede di Kingpin nell’universo Marvel. Panini recupera la prima apparizione di Parker Robbins, giovane malvivente che, grazie al ritrovamento di un mantello e di un paio di stivali “maledetti”, acquisisce il potere di diventare invisibile (solo se trattiene il fiato) e di volare. In questa sua prima apparizione il protagonista mantiene, al di là delle meschinità più o meno grandi, un fondo di “moralita’”, caratteristica che nelle storie più recenti pare aver perso. Vaughan ha scritto di meglio, e se la storia scorre senza intoppi e diverte, troppe appaiono le idee già viste e lette. Hotz accentua il tono ironico che pervade le pagine, anche se i colori dell’Avalon Studio non sembrano adatti al suo stile. (Ettore Gabrielli)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio