BreVisioni

100% Marvel: 1985

100% Marvel: 1985 - immagine2-5363di e Tommy Lee Edwards
Panini Comics, 2009 – 144 pagg. col. bros. – 13,00euro
è noto per il suo stile che punta molto sulla spettacolarizzazione, con un senso cinematografico dell’azione e il gusto per le frasi ad effetto. Ecco che un’opera meno sensazionalistica e più delicata come questo 1985 sorprende il lettore e lo spiazza. E rivela una volta di più le qualità di un autore che a volte pare mascherarsi e nascondersi dietro a certe scene ad effetto, ma che possiede una capacità di scrittura e un’inventiva di tutto rispetto. Protagonista della miniserie è il piccolo Tommy, che vive nel mondo “reale” nel quale i supereroi Marvel sono semplicemente personaggi dei fumetti; eppure attraverso un passaggio dimensionale, scopre che i supercriminali che credeva personaggi di fantasia stanno invadendo il suo mondo. Per sconfiggerli dovrà metterci tutto il suo coraggio e tutto quanto ha imparato dai suoi amati fumetti. Edwards, con il suo stile tra il pittorico e il realistico, è un valore aggiunto a un volume tra i migliori prodotti dalla Marvel nell’ultimo anno. Piccola curiosita’: nel progetto iniziale di Millar, 1985 sarebbe dovuto essere un fotoromanzo. (Ettore Gabrielli)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio