BreVisioni

Fuzz & Pluck vol. 1

di Ted Stearn
, feb. 2009 – 112 pagg. b/n bros. – 15,00euro
Il romanzo picaresco (dove picaro sta per briccone, furfante) presenta generalmente protagonisti di bassa estrazione sociale, costretti a barcamenarsi per sopravvivere alle avversità di un mondo ostile e crudele. Anche il tema del viaggio, ricco di incontri e imprese, appare preponderante in questo genere letterario nel quale possiamo tranquillamente inserire Fuzz & Pluck. Fumetto on the road umoristico e grottesco che getta uno sguardo cinico sulla società moderna, individuandone le componenti assurde e tragicomiche filtrate attraverso lo sguardo corrosivo dei protagonisti, figure destabilizzanti ritratte nella quotidiana lotta per la sopravvivenza. Un gallo spennato e stizzoso fuggito da morte certa in allevamento e un orso di pezza scampato ai giochi violenti del suo infantile proprietario, vivono le loro gesta ritratti in vignette e tavole nel semplice atto del viaggiare; ideati da Ted Stearn, animatore di cartoon per MTV quali Daria e Beavis and Butthead. L’incontro con una scimmia asceta, la prigione, la schiavitu’ e le particolari attenzioni per l’orsetto Fuzz di una casalinga disperata e pruriginosa, sono solo alcune delle situazioni che si troveranno ad affrontare in questo primo volume i due personaggi, carichi di una meravigliosa e surreale umanita’. (Ferdinando Maresca)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio