Cinecomics news

Addio a Robert Taylor, regista “Le nove vite di Fritz il Gatto”

Fritz-the-Cat

L’animatore Robert Taylor, noto per avere diretto Le nove vite di Fritz il Gatto, è morto l’11 dicembre per complicazioni derivate da una broncopneumopatia cronica ostruttiva. Aveva 70 anni.

Nato a Boston, Taylor aveva iniziato a lavorare nell’animazione nel 1966 a New York accanto a , per poi trasferirsi a Los Angeles dove prese parte alla realizzazione di Fritz il Gatto, di cui in seguito diresse il sequel, che nel 1974 entrò in competizione per la Palma D’Oro al Festival di Cannes. Con Bakshi lavorò anche a Heavy Traffic, Coonskin e Wizards.

Nel 1982 fu regista di Heidi’s Song, per poi lavorare a numerose serie animate per la televisione come Talespin (per il quale vinse un Emmy), Ducktales, Ecco Pippo!.

Addio a Robert Taylor, regista "Le nove vite di Fritz il Gatto" - Fritz-the-Cat

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio