BreVisioni

Devil & Hulk #149

di AA VV
Panini Comics, mag. 2009 – 80 pagg. col. spil. – 3,3 euro
Come al solito la testata dedicata a Devil e a Hulk si connette a Secret Invasion grazie alle avventure di Hercules scritte da &Fred Van Lente e disegnate da Sandoval. Episodio un po’ sottotono, quasi di passaggio, con molti cazzotti e poco approfondimento, ma questo non inficia cio’ che si è letto fino ad ora e non esclude sviluppi futuri maggiormente interessanti, con lo scontro tra gli Dei Skrull e quelli terresti ormai alle porte. Prosegue anche Rulk di Jeph Loeb e . Purtroppo la serie continua ad essere più forma che sostanza, con il nuovo Hulk Rosso che continua a fare danni in giro per l’universo Marvel e a prendere a pugni tutti gli eroi di cui questo universo è composto. Stavolta a soccombere è Thor. Alcuni dialoghi dello scrittore sono anche divertenti e i disegni di McGuinness sono spettacolari e assolutamente azzeccati per la serie, ma anche la sottotrama dell’identità di questo nuovo mostro sembra essere passata sempre più in secondo piano rispetto al semplice mostrare scazzottate e scene distruttive. Vedremo nel prossimo episodio, che dovrebbe chiudere il primo story-arc, se Loeb ci offrirà delle risposte oltre ai soliti scontri tra titani. La terza serie ospitata è logicamente quella dedicata al protettore di Hell’s Kitchen, Devil. Brubaker continua nella sua opera di lenta distruzione dell’uomo Murdock, facendogli commettere errori su errori e non dandogli un attimo di pace, ne’ nei panni dell’avvocato Murdock, ne’ in quelli del vigilante Devil. Sullo sfondo, la comparsa dell’enigmatica Lady Bullseye. Buona serie come al solito, ottimi disegni di Mann&Gaudiano, ma sembra che si sia perso un po’ di smalto e che le prove a cui viene sottoposto moralmente Murdock siano davvero troppe. Insomma ci mise sette numeri a distruggere completamente e a far rinascere Devil. Pare che Brubaker la stia tirando troppo per le lunghe. La speranza è che lo scrittore abbia qualche altro colpo in canna prima di lasciare la serie come già annunciato. (Salvatore Cervasio)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio