BreVisioni

Toilet

del gruppo Katlang! 2.0
Autoproduzione, 2008 – 40 pagg. b/n spil. – 4,00euro
“Dove meno te l’aspetti può celarsi una poesia” è il bel sottotitolo di questa piccola antologia autoprodotta dedicato al bagno, e tra le cui pagine si trovano effettivamente, oltre alla goliardia che ci si potrebbe aspettare, piccole storie dolci e tenere. Come la prima, di Giulio Bonatti, o la storia di Francesco Tassi. Il bagno come luogo di “fuga”, di pausa dal tran-tran, come uno spazio e un tempo personale, come anche nella storia di Dario Grillotti. Ma anche come luogo per fantasticare, come nella psichedelica storia di Cosimo Torsoli o in quella di Sara Morabito. O come spunto per ridere, magari grossolanamente, come per Enrico Bertelli, Giacomo Falorni e Alessandra Mastroleo. A “completare” l’albo il falso quotidiano di Leonardo Paolieri e l’illustrazione simil-giapponese delle BKiss. Gli autori sono giovani, alcuni molto dotati altri solamente volenterosi, ma nel gruppo sanno farsi valere e spronarsi a vicenda. Non giudicate questo albetto dal “tema”. Per ordinarle: katlang.blogspot.com. (Ettore Gabrielli)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio