BreVisioni

100% Marvel – Capitan America: Il prescelto

immagine1-51791

100% Marvel - Capitan America: Il prescelto - immagine1-5179di David Morrell e Mitch Breitweiser
Panini Comics, gen. 2009 – 144 pagg. col. bros. – 13,00euro
I supereroi sono fonti d’ispirazione sia per i loro consanguinei cartacei sia per il lettore. Nelle loro avventure codificano i conflitti quotidiani camuffandoli in mirabolanti imprese, tracciando la via da seguire verso il bene o, perlomeno, verso il compimento di una buona azione. A incrinare questo meccanismo sono intervenuti gli eventi dell’undici settembre nei quali la fiction è deflagrata nella realta’, con inevitabili ripercussioni nel campo dei fumetti. Guerra globale, terrorismo, diffidenza e paura dell’altro sono solo alcune delle tematiche che in modo più o meno palese, compaiono in molte sceneggiature accelerando il processo d’umanizzazione dei personaggi. Capitan America, il supersoldato sentinella della liberta’, è forse quello che ha necessariamente avvertito prima degli altri il cambiamento. In questo volume, ritratto dal romanziere David Morrell padre letterario di John Rambo, ci appare come un uomo in fin di vita che cerca di trasmettere coraggio ed eroismo alla collettiva “Moltitudine” del popolo americano. Un messaggio intriso di patriottismo, onesto e disarmante nella sua semplice esposizione, parafrasi dello smarrimento di una nazione disperatamente aggrappata ai propri ideali. (Ferdinando Maresca)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio