BreVisioni

Il triangolo segreto #1

di Didier Convard, Gilles Chaillett e AAVV
, 2008 – 144 pagg. col. bros. – 16,00euro
La rincorsa per accaparrarsi le briciole del successo del “Codice da Vinci” di Dan Brown sembra aver contagiato tutti i media, e il fumetto non poteva sottrarvisi. Questo volume che raccoglie in versione più compatta ed economica i primi tre della serie francese, si colloca chiaramente nel genere mistery a sfondo religioso che caratterizza il bestseller letterario e cinematografico citato. La storia prende il via dallomicidio di un ricercatore impegnato a scoprire una scomoda verità sulla figura di Gesu’ Cristo; segreto fin troppo grottesco, a dire il vero, e peraltro spiattellato al lettore fin dall’inizio, togliendo pathos alla “terribile scoperta” e giocando quindi tutto sulla ricerca delle prove e sul tentativo di nasconderle. Il ritmo è lento, quasi soporifero in alcuni punti, e nemmeno i colpi di scena riescono a ravvivarlo un poco. Interessante il disegno, soprattutto grazie a certe scelte felici nella rappresentazione delle espressioni dei protagonisti, ma il livello non si mantiene costante e alterna pagine meno riuscite. Una serie che, da questo primo volume, non sembra propriamente riuscita, e che potrà forse interessare solamente i curiosi e gli appassionati dell’argomento. (Ettore Gabrielli)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio