BreVisioni

Tre Ombre (Pedrosa)

Tre Ombre (Pedrosa) - treombre è un giovane autore francese che ha maturato esperienza nel campo dell’animazione prima di approdare al fumetto con opere ancora inedite in Italia. Tre Ombre è la sua prima pubblicazione italiana e mai esordio potrebbe essere più felice e promettente. 
Si tratta di un racconto poetico che mette in luce uno stile chiaro, già maturo, per quanto debitore sia delle distorsioni cartoon che della linea di autori già affermati oltralpe quali Larcenet e Blain, per citarne due già conosciuti in Italia. Ma l’omogeneità stilistica e le idiosincrasie di Pedrosa rendono Tre Ombre un fumetto personale e originale.
Il tema centrale del racconto, la morte incombente su un bambino piccolo, viene preso da lontano, trasformando il dramma in un’avventura onirica e picaresca, evocativa e commuovente.
Non tutto sembra funzionare alla perfezione, causa la mancanza di sintesi in alcune parti e una certa eccessiva enfasi sulla perizia tecnica dell’autore, decisamente evidente.
Ma siamo senza dubbio di fronte a uno dei più bei volumi pubblicati nel 2008, un fumetto che tocca le corde giuste e che non lascia indifferenti, e che ha deciso giustamente di ristampare a settembre 2013.
Il messaggio buddista del finale, poi, lascia nel lettore un profondo senso di nostalgia e di partecipazione.

Abbiamo parlato di:
Tre ombre

, 2013 (ristampa)
272 pagine, brossurato, bianco e nero – 16,00€

 

Tre Ombre (Pedrosa) - treombre_dett

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio