Home > BreVisioni > Daisy Kutter – L’ultimo treno

Daisy Kutter – L’ultimo treno

di Kazu Kibuishi
comics, ott. 2008 – 192 pagg. b/n bros. – 12,00euro
La commistione di generi è un’operazione molto rischiosa, capace di condurre a risultati quantomeno dubbi in caso di realizzazione pedante e priva di una qualsiasi impronta personale. Fortunatamente a questa categoria non appartiene Daisy Kutter, graphic novel che rivisita ambientazioni western e temi fantascientifici ponendo al centro dell’azione una letale donzella maestra della sei colpi. Ex fuorilegge dalle fattezze fanciullesche, impegnata a riscrivere la propria esistenza in una sonnolenta cittadina di frontiera, spenna ricchi pollastri nei tornei di poker per evadere dalla noia d’interminabili pomeriggi assolati. L’arrivo di loschi figuri in carne e bulloni, capaci di riannodare i fili mai recisi con un passato guascone e un rovescio di fortuna al tavolo verde, segna l’inizio dell’avventura. Opera scritta e diretta dal nipponico Kazu Kibuishi, raffigura con linee semplici morfologie, umori e pallottole, sfumate in un colore grigio che aggiunge un realistico effetto polveroso alle tavole. Selezionata dall’American Library , nella categoria “Best books for young adults” per l’anno 2006, si dimostra una lettura divertente impreziosita dall’indubbio fascino della protagonista. (Ferdinando Maresca)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.