BreVisioni

La giungla

La giungla - immagine1-5120di
001 edizioni, 2008 – 48 pagg. col. bros. – 15,00euro
Fa un certo effetto leggere fumetti come La giungla in un momento storico in cui il capitalismo sembra entrare in una fase di declino. In realta’, se gli scenari macroeconomici possono sembrare differenti da quelli che Upton Sinclair vedeva e riportava nel 1906 nell’omonimo romanzo da cui Kuper ha tratto questa riduzione a fumetti, è altrettanto vero che da qualche parte del globo le dinamiche di sfruttamento, di oppressione, di riduzione a una schiavitu’ di fatto le ritroviamo ancora presenti. Kuper, qui in un suo lavoro di quasi vent’anni fa (in USA uscì nel 1991), mette a disposizione tutta la sua capacità grafica in tavole dal forte impatto visivo, tra suggestioni espressioniste e futuriste, con un impianto narrativo qui e là forzatamente didascalico, ma non per questo carente in simbolismo e immaginazione. Non è forse una delle sue prove migliori, ma sicuramente un tassello importante della carriera di questo grande artista contemporaneo. (Alberto Casiraghi)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio