BreVisioni

Blatta

di
Leopoldo Bloom, 2008 – 148 pagg. b/n bros. – 15,00€
Dopo anni torna autore completo. In questo Blatta si può gustare sia il vecchio spirito istintivo e coraggioso degli inizi, sia l’evoluzione di un artista che con le sue esperienze ha avuto modo di raffinare il proprio stile. Ma al di là di questo c’e’ il fumetto. Una storia distopica di alienazione ed annichilimento dell’individuo che immola coscientemente se stesso ad una civiltà perfezionista per avere in cambio la totale assenza di rischio da contaminazioni esterne. Una storia che risulta fortemente radicata nell’evoluzione della società odierna. Al contempo una storia che procede per simboli e stimoli, prediligendoli ad una narrazione puramente lineare di avvenimenti. A tutto cio’ va aggiunta la spettacolare capacità grafica dell’autore che, libero da ogni vincolo di sorta, riesce a creare delle tavole che si fanno ricordare per bianchi e neri ben calibrati e delle vertiginose prospettive. In definitiva un bel ritorno cui auguriamo successo. (Michele Quitadamo).

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio