BreVisioni

Miss Endicott

di Jean-Christophe Derrien e Xavier Fourquemin
, 2008 – 160 pagg. col. cart. – 13,95€
Corposo volume francese, nel formato ormai “classico” per le proposte francofone Planeta. Miss Endicott si presenta bene grazie al tratto morbido ed espressivo di Fourquemin, dallo stile tra il cartoonesco e il realistico, ottimamente supportato dai colori. Ma anche la storia si rivela degna d’interesse, divertente e ben orchestrata, una trama con qualche colpo di scena indovinato e altri più telefonati, ma comunque con un ritmo alto e il giusto mix di umorismo e azione. La ragazza del titolo eredita dalla madre, defunta in una situazione poco chiara, un ruolo delicato quanto particolare di aiuto e risolutrice dei problemi della gente. Purtroppo la storia pare monca, perché pur portando a termine la trama portante, la separazione con il personaggio principale pare troppo brusca e netta per non pensare a un’interruzione causata da motivi editoriali più che autoriali. (Ettore Gabrielli)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio