Pro

di , Amanda Conner e
, ago. 2008 – 80 pagg. col. bros. – 9,00euro
Nella lingua inglese Pro in genere sta per professionista; il titolo di questo fumetto di Garth Ennis, ironicamente fa invece riferimento alla professione della protagonista, una prostituta. L’autore di è noto per la sua irriverenza e per il suo prendersi gioco dei luoghi comuni e qui si prende gioco proprio del mondo del fumetto supereroistico. Gli eroi più celebri dei comic sono spesso bravi ragazzoni o secchioni, ma perché questa “fortuna” raramente capita a chi è ai margini della societa’? Ennis fa investire da poteri alieni proprio una prostituta che si unisce al classico gruppo di supereroi, come se non avesse già abbastanza problemi, maltrattata dai clienti ed impegnata ad allevare un figlio da sola. Dopo un inizio dove mette in ridicolo i compagni strizzando l’occhio ad un lettore divertito e complice, l’eroina si trova poi ad affrontare delle responsabilita’, non senza sacrifici. I disegni di Amanda Conner e Jimmy Palmiotti sono carini e plastici, ben in linea con la storia, ma niente che stupisca e che non credo abbia impegnato troppo nemmeno l’autore stesso. Non un titolo indispensabile, ma comunque un’opera simpatica, non priva anche di scene piccanti e divertenti. (Valerio Stive’)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.