BreVisioni

Le leggende di Batman #11 – Segreti

di
, lug. 2008 – 128 pagg. col. bros. – 5,95euro
Avevo sospeso la lettura de Le leggende di Batman da qualche numero, ma la presenza di mi ha prepotentemente riportato sulle pagine di questa collana (personalmente fino ad ora un po’ deludente, in verita’). La storia che mi sono ritrovato davanti è un vero e proprio gioiello dal punto di vista grafico, con un Kieth in forma strepitosa che riesce a dar vita ad un Batman e ad un Joker realizzati in una maniera tanto personale quanto magistrale e a costruire una Gotham gotica, oscura e torbida, quasi burtoniana, che splendidamente si adatta alle atmosfere notturne dell’uomo pipistrello. La vicenda, presentata come una denuncia della costruzione di false verità a scopo di lucro da parte dei mass media, è indubbiamente un atto d’accusa nei confronti di questo meccanismo, ma più ancora un’ulteriore indagine sul complesso rapporto tra Batman e Joker, ideale proseguimento degli illustri precedenti, primo fra tutti The Killing Joke di , a cui la storia fa esplicito riferimento. Il risultato è una miniserie ben narrata (molto belli gli spezzoni di interludio), ma che poco ha da aggiungere all’analisi psicologica già compiuta in altre opere; ottimi, invece, i disegni, vero punto di forza e tali da rendere Segreti un acquisto obbligato. (Mattia Signorini)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio