Home > BreVisioni > The demon

The demon

di Seok Jeong-Hyun
J-Pop, 2008 – 200 pagg. col. bros. – 14,90euro
Questo The Demon, prima opera lunga del coreano Jeong-Hyun, nelle intenzioni dell’autore vorrebbe essere un’accesa critica al potere militare e al peso dei mass-media. Una tematica forte e sempre attuale, portata avanti, con una scelta potenzialmente efficace, a partire da una situazione in cui entrambe queste realtà sono a rischio di scomparsa, o quantomeno in cui il loro peso è praticamente ai minimi storici. Un racconto ambientato in un prossimo futuro, dove in seguito a grandi catastrofi naturali la popolazione umana è stata decimata, e in cui i sopravvissuti si sono uniti in pace; ma anche in questo futuro per certi versi paradisiaco, non mancano i complotti, e uno di questi sarà il là a una lunga serie di scontri e d’azione. Le intenzioni dell’autore cozzano con una realizzazione confusa e pesante, assente di ritmo e linearita’; a poco servono i fascinosi disegni ampiamente ritoccati con maestria al computer, per risollevare l’opera. (Ettore Gabrielli)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.