BreVisioni

Wolverine #229

immagine2-52081

Wolverine #229 - immagine2-5208di AA VV
Panini Comics, gen. 2009 – 80 pagg. col. spil.- 3,30euro
Ho ripreso a seguire Wolverine per vedere come se la cavava Jason Aaron con l’artigliato canadese. E devo dire di essere rimasto più che soddisfatto dal suo story-arc Trova Mystica!. Coadiuvato ai disegni dall’ottimo , Aaron ci regala una godibile caccia all’uomo (anzi alla donna) farcita da molteplici flashback, e che punta tutte le sue carte sull’ambiguita’, soprattutto morale, di Wolverine e Mystica. Aaron sa come scrivere Wolverine, e anche alla Marvel se ne sono accorti poiche’ gli hanno affidato la prossima testata a lui dedicata. Al contrario, “Wolverine: Origins” di Way & Dillon continua a dimostrarsi poco convincente come lo era stata nei precedenti archi narrativi. I primi due episodi di questa nuova saga, che vede tra i protagonisti lo svitato Deadpool, non mi hanno certo fatto cambiare idea su questa serie regolare, decompressa e confusa. Chiude un breve one-shot di , nome di richiamo per una storiella abbastanza inutile. (Salvatore Cervasio)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio