Home > BreVisioni > Pioggia d’estate

Pioggia d’estate

di
, 2008 – 96 pagg. b/n bros. – 13,00euro
Se la prima autobiografia che Algozzino ha scritto risale a quando aveva cinque o sei anni, si capisce come “Pioggia d’estate” sia per certi versi il “lavoro della vita” per l’autore, o almeno un’opera fortemente sentita e fortemente personale. Pubblicato in Francia nel 2007, questo volume procede per piccoli episodi raccontando, non in maniera sequenziale ma per suggestioni e ricordi sparsi, la giovinezza tipica di un ragazzo sui trent’anni, tra cartoni animati e merendine consumate sotto il sole della Sicilia. Con un tratto agile e cartoonesco, Algozzino raggiunge una sintesi efficace nel segno e nei testi per raccontare tra poesia e ironia le proprie esperienze. In queste pagine l’autore mostra probabilmente la sua migliore cifra stilistica. (Ettore Gabrielli)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.