Home > BreVisioni > Matteo e Enrico

Matteo e Enrico

di Massimiliano De Giovanni e
, 2007 – 216 pagg. b/n bros. – 14,00euro
Questo volume in formato tascabile raccoglie tutte le storie scritte da De Giovanni e Accardi, aventi per protagonisti Matteo ed Enrico, due giovani in una Bologna dove si intrecciano amicizie, amori, gelosie, scoperta di se’. Se l’omosessualità è un tema presente lungo tutto il volume, sono i sentimenti di qualunque tipo, trattati in maniera realistica e coinvolgente, il sale del racconto. De Giovanni narra con fluidità la realtà di questi giovani, alternando momenti intimi ad altri movimentati, solari e divertenti, senza caricare di eccessiva retorica quegli argomenti e quelle situazioni che, in mano a scrittori meno controllati, potevano sfuggire di mano e perdere di aderenza e credibilita’; a coadiuvarlo, il segno sicuro ed espressivo di Accardi, un talento capace di passare dal fumetto d’azione a quello più riflessivo senza mai snaturarsi. A voler esser puntigliosi, qualche difetto può esser sottolineato: qualche dialogo un po’ troppo costruito e pretenzioso, o la scelta di presentare unicamente personaggi belli e atletici, che rende meno credibile l’affresco altrimenti ben congegnato. Al di là di questo, un volume tra i più belli dell’anno. (Ettore Gabrielli)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.