Home > BreVisioni > Khor #4

Khor #4

di AA VV
Edizioni , mag. 2008 – 96 pagg. b/n. bros. – 2,70euro
Termina con questo numero la corsa della miniserie Star Comics. E anche in questo ultimo capitolo la storia imbastita da Spadavecchia e Riccio mostra le stesse pecche e le stesse qualità dei precedenti tre episodi. Se infatti le cose positive sono adducibili all’estrema leggibilità e all’alto ritmo in cui si succedono gli avvenimenti della storia, quello che non va, è da ricercare nei testi alle volte inutilmente aulici, in caratterizzazioni dei personaggi al limite del superficiale e, soprattutto, nel riprendere troppo pedissequamente tutti gli stereotipi del genere fantasy, fino a rendere Khor un misto di troppe ispirazioni e un piatto fin troppo pantagruelico. Il finale è aperto; il che apre probabilmente le porte ad una nuova miniserie, già annunciata dalla Star, ma che in apertura di questo numero è stata per ora congelata da Dario Gulli stesso. Per quel che riguarda la parte grafica, i disegni di Valeri, storico collaboratore del copertinista della serie Piccatto (il suo lavoro sulle copertine non è apparso ineccepibile) appaiono più curati di quelli degli altri numeri, anche se a volte nei campi lunghi sembrano appena abbozzati. (Salvatore Cervasio)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.