BreVisioni

Lanterna Verde: Sinestro Corps #2 (di 4)

di , , e Patrick Gleason
, mag. 2008 – 96 pagg. col. bros. – 4,95euro
Secondo appuntamento per la saga dei Sinestro Corps, con un numero ricco d’azione ed incentrato sull’allargarsi del fronte di guerra. Molti gli spunti proposti, tra i quali la rivelazione dei veri obiettivi di Hank Henshaw e, soprattutto, il palesamento dell’identità del misterioso avversario a capo dell’invasione; il tutto mentre i Guardiani, per scongiurare la catastrofe profetizzata nel libro di Oa, sembrano costretti ad una drastica decisione. Tanta la carne al fuoco, insomma, ed in effetti gli episodi raccolti nell’albo si segnalano più per il brillante gioco a incastri effettuato da Johns e Gibbons che per la narrazione vera e propria. Buono l’apparato grafico, con un netto miglioramento che mi è sembrato di cogliere soprattutto per Green Lantern Corps. Ed anche se a tratti si affaccia il timore che, una volta raggiunto il climax, la tensione possa calare bruscamente, magari con l’adozione di soluzioni narrative un po’ scontate, l’abilità mostrata nell’attingere alla tradizione e i numerosi accenni gettati sul futuro dei protagonisti danno vita ad una storia comunque piacevole, con esiti che si annunciano dirompenti per l’intero universo DC (linea, questa, propria di numerose altre testate e che sta decisamente dando i suoi frutti). (Mattia Signorini)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio