Nuvole di celluloide

Nuvole di Celluloide: Constantine, The Flash, Gotham, Doraemon, Ant-Man

PapaMidnite

Mentre in USA continua la trasmissione della prima stagione, con ascolti però non sempre esaltanti, l’attore , che interpreta il ruolo di John , ha parlato di come si è preparato al ruolo, affrontando anche la relazione che ci sarà tra il suo personaggio e Papa Midnite (Michael James Shaw).

Ho cercato di ottenere il più possibile della sua storia, il suo oscuro senso dell’umorismo e la sua tormentata anima contorta. Ho cercato di assemblare tutti questi strati insieme. Ho lasciato che tutto penetrasse dentro di me. Come sapete, ci sono un sacco di diversi sceneggiatori che lo hanno scritto e un sacco di diversi artisti che lo hanno disegnato. E’ stato interessante tuffarsi in queste diverse interpretazioni. È possibile ottenere tonalità differenti. Quello che faccio a volte è tuffarmi in un fumetto per un episodio specifico che mi possa ispirare.
Quello che mi piace di Papa Midnite è che è molto specifico per quanto concerne la magia voodoo. Constantine è un mago di strada, quindi usa quello che vuole, quando vuole, per ottenere ciò che vuole… Papa Midnite è invece molto bravo con la magia, in termini di ciò che deve usare e quando. John invece prende quello che gli piace. Questo dà molto fastidio a Papa e John usa questo contro di lui. Il fatto che Papa sia un grande signore del crimine fa di lui un buon avversario. Non è facile per loro essere alleati. Entrambi hanno bisogno l’uno dell’altro più di quanto lascino intendere.

L’attore ha poi parlato della comparsa nel serial del personaggio di Jim Corrigan, destinato a diventare lo Spettro.

John e Jim sono molto simili, ma hanno un approccio diverso verso le cose. Jim è una persona che cerca la giustizia e farà qualsiasi cosa per averla. John non è qualcuno che cerca la giustizia. Ha bisogno di fare in modo che l’umanità sopravviva. E anche lui farà qualsiasi cosa in merito.
Jim non crede nel mondo soprannaturale a cui siamo stati introdotti in “Constantine”. Questa è una rivelazione per lui.
L’apparizione di Jim avviene perché c’è un omicidio di cui Jim è stato testimone e che non può spiegare. John e il suo team iniziano a cercare l’omicida e Jim pure. Viene così spinto in questo mondo di follia.

Parlando infine del futuro del serial, Ryan si è detto fiducioso, guardando anche al vasto materiale fumettistico da cui cogliere possibili storyline per i prossimi episodi.

C’è così tanto potenziale in questo show, con tutti i fumetti e il materiale che abbiamo. L’intero mondo è un libro aperto. E’ così eccitante sapere dove stiamo andando di settimana in settimana. Ho amato molto l’episodio “A Feast of Friends”. Jonjo O’Neill è davvero un buon amico. Abbiamo lavorato al Royal Shakespeare Company dieci anni fa. Quando ho capito che aveva una parte in Constantine, sono rimasto senza parole.
Oltre a “A Feast of Friends,” gli episodi che verranno saranno sempre meglio. A volte si può avere un ottimo pilot e lo show potrebbe non tenere il passo. Le storie sono incredibili. Gli episodi 8 e 9 sono i miei preferiti. Si tratta di un episodio in due parti.
E’ davvero emozionante sapere che questo mondo si sta espandendo. Sto imparando tante cose sulla sua mitologia, leggendo tutte le opere e la meccanica che c’è al suo interno. C’è un approfondimento dei personaggi e il rafforzamento delle relazioni che va oltre la stagione.

Nuvole di Celluloide: Constantine, The Flash, Gotham, Doraemon, Ant-Man - GOTHAM_CAROUSEL_DESKTOP_1400x386-carousel-1400x386-e1413015962263

Intervistato nei giorni scorsi da CBR, l’attore Nicholas D’Agosto, che nel serial/prequel della Fox interpreta Harvey Dent, ha descritto come si è preparato a impersonare il ruolo di colui che, in futuro, diventerà il criminale Due Facce.

C’è una vera ambizione in questo ragazzo che lo porta al punto di essere quasi un po’ avventato, mettendolo in una posizione quasi al limite. Alcune delle cose che vengono fuori prefigurano chi sarà alla fine, il potenziale che in seguito lo farà diventare Due Facce.
Direi che, bene o male, credo di interpretare una persona oltre che ambiziosa, spietata, un uomo pieno di rabbia. In definitiva quello che ho portato a questo ruolo, e ciò che questo ruolo necessitava, era qualcuno che potesse essere una persona gentile, genuina e sincera, un personaggio simpatico, e, allo stesso tempo, qualcuno la cui ambizione potesse portarlo in aree dove bisogna per forza attraversare una linea.

D’Agosto ha poi parlato di come si è posto rispetto alle versioni, sullo schermo, esistenti del personaggio interpretate da altri attori, confessando di essersi documentato in maniera differente, per poi evidenziare il rapporto che Dent avrà con Jim Gordon ().

Parte del problema è che si inizia a pensare che quella versione del personaggio sia la versione che vi sta di fronte, ma non lo è. Hanno scritto un nuovo personaggio, che ha nuovi paletti e ambizioni e motivazioni diverse che lo guidano… quello che ho fatto è stato solo fare il maggior numero di ricerche su Google su siti di fumetti e passare attraverso le versioni condensate essenzialmente annotando tutte le cose che Harvey Dent ha fatto e tutte le diverse iterazioni di Batman.
Penso che Jim [Gordon ndr] abbia bisogno di aiuto, a questo punto. Harvey Dent vedrete che non è un centro morale come lo è Jim Gordon, ma penso che porterà una boccata d’aria fresca. Gordon ha bisogno di un compagno di squadra di cui si possa fidare. Penso che abbia bisogno di qualcuno dalla sua parte e spero che le persone potranno godersi l’idea di vedere questi due ragazzi nei loro diversi modi di avvicinarsi, creando questa specie di alleanza.

Nuvole di Celluloide: Constantine, The Flash, Gotham, Doraemon, Ant-Man - the-flash-2014-01-e14137011943431

In una breve ma interessante intervista a TvLine, il produttore esecutivo di , , affrontando quelle che saranno le prossime sfide del serial, a partire dall’introduzione del villain Gorilla Grood, del quale in un paio di puntate sono stati inseriti alcuni riferimenti. A questo proposito, Berlanti ha confermato che questi piccoli teaser porteranno certamente alla comparsa dello scimmiesco criminale.

Il confronto che faccio è un po’ quello che abbiamo fatto con Slade il primo anno su Arrow, nel senso che abbiamo iniziato mostrando la maschera nel pilot e poi abbiamo visto da che parte stavamo andando… stiamo cercando di avere la giusta tecnologia per farlo sembrare e sentire reale. Ma un sacco di volte, questi riferimenti li facciamo non come una presa in giro roba ma più che altro come una sfida a noi stessi. “Possiamo farlo?» Grodd sarà sicuramente uno di questi, quindi speriamo di farcela.

Berlanti ha poi risposto a una domanda circa la questione dei viaggi nel tempo, elemento questo introdotto alla fine del pilot, e di recente tornato in auge grazie alle indagini del detective West riguardante la morte di Nora Allen.

Questo è qualcosa con cui avremo a che fare in inverno. Noi, ovviamente, abbiamo accennato alla cosa fin dall’episodio pilota. Questo è un grande… “tema” è la parola sbagliata.. ma è una grande parte del DNA di Flash, e quindi faremo i conti con questo.

Doraemon

Viz Media ha lanciato la prima la linea di prodotti ispirato all’anime Doraemon negli Stati Uniti. Il brand del personaggio festeggerà il suo 45° anniversario nel 2015, continuando a incassare 500 milioni di dollari di vendite al dettaglio annuali globali con oltre 600 concessionari attivi in tutto il mondo.
La serie ha debuttato negli Stati Uniti su Disney XD questa estate, mentre il primo film in 3D, Stand By Me Doraemon, è previsto in uscita in Giappone nel mese di agosto 2015, con il personaggio che sarà utilizzato come ambasciatore straordinario per i Giochi Olimpici e Paralimpici del 2020.
Retailer Hot Topic è il primo licenziatario a firmare per realizzare l’abbigliamento basato su Doraemon, con due t-shirt nel formato uomo/donna, e una t-shirt esclusiva per le donne. Le t-shirt sono già da ora disponibili in 30 negozi Hot Topic negli Stati Uniti, ma anche online per il resto del mondo.
Viz Media ha anche annunciato la collaborazione con il negozio online Yes Anime, che porterà una grande varietà di prodotti e oggetti da collezione supplementari nel negozio online ufficiale di Doraemon, Shop.Doraemon.com. Tra i prodotti disponibili vi sono t-shirt, cinture e action figure di alta qualità.

Nuvole di Celluloide: Constantine, The Flash, Gotham, Doraemon, Ant-Man - HotTopic-Doraemon-Tshirt-Pancake

Nuvole di Celluloide: Constantine, The Flash, Gotham, Doraemon, Ant-Man - ant-man-movie-logo

Intervistata da ComicVine per quanto riguarda i suoi ultimi progetti, tra cui anche un libro per bambini da lei realizzato, l’attrice , che in ricopre il ruolo di Hope Van Dyne, ha parlato della sua esperienza sul set del film Marvel, di cui ha da poco concluso le riprese.

Sinceramente per me è un piacere parlarne. È stata un’esperienza fantastica. I Marvel Studios mi hanno completamente spiazzato e fatto ricredere. Mi aspettavo di entrare a far parte di un grande macchinario così ben rodato che qualsiasi individuo con nuove idee o nuovi contributi sarebbe stato solo una gran noia. Invece la Marvel ha completamente sfatato questi pregiudizi. Sono stati così disposti a collaborare che mi è sembrato che – so che ora penserete che sto dicendo solo stupidaggini, ma è tutto vero – mi è sembrato che stessi lavorando ad un piccolo progetto indipendente. Ciò che voglio dire è che aveva lo stesso livello di intimità e di collaborazione. Semplicemente è stata un’esperienza meravigliosa
È stato incredibile e non mi era mai capitato prima. Ho tenuto segreto il film. Stanno ancora girando e lo faranno fino a Dicembre. Poi faranno girare un po’ il film e lo faranno uscire nelle sale per Luglio. Non si è mai sentita prima una cosa del genere, è un’inversione di marcia incredibilmente rapida. Non dovrete aspettare molto. Avrete qualche notizia molto presto.

Continuano nel frattempo le riprese della pellicola ad Atlanta. Negli ultimi giorni varie sequenze sono state realizzate nella zona Downtown della città americana. Altre scene, che dovrebbero vedere la presenza di squadre SWAT e EMT si svolgeranno a Piedmont Park.

Cinebrevi

Viz Media Europe ha firmato nei giorni scorsi un accordo per distribuire in Europa la serie animata Kuroko’s Basket, basata sul manga di Tadatoshi Fujimaki. Il primo network a trasmettere la serie anime sarà TNT, di cui pianifica il lancio il 22 dicembre su Equipe 21, un suo canale europeo.

Nestlè ha annunciato l’inizio di una partnership commerciale con la 20th Century Fox per la campagna promozionale del film Snoopy & Friends – Il Film Dei Peanuts, in uscita nelle sale nel novembre 2015.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio