BreVisioni

Lost Kidz

immagine2-46921

Lost Kidz - immagine2-4692di e Walter Venturi
Edizioni Arcadia, apr. 2008 – 64 pagg. col. bros. – 6,00euro
In anteprima al Comicon, le Edizioni Arcadia hanno presentato questo volumetto, molto ben fatto, che contiene la ristampa di Lost Kidz, fumetto scritto da e disegnato da Walter Venturi e pubblicato per la prima volta 10 anni fa dalla . Il fumetto è un puro divertissement pieno d’azione, con succose citazioni su tutto cio’ che è stato horror negli anni ’90, tra cui un cameo di Dylan Dog trasformato in zombie. Sicuramente Recchioni anche 10 anni fa non apprezzava i fumetti eleganti e raffinati: tutto si può dire di Lost Kidz tranne che lo sia. Sboccata, con un ritmo vorticoso, la storia si lascia leggere senza alcuna difficoltà e in certe scene diverte: peccato che non sempre basti questo a rendere un fumetto un buon fumetto. Piu’ che altro Lost Kidz appare figlio del suo tempo e invecchiato non bene. Interessante lo stile cartoonesco, grottesco, molto espressivo utilizzato da Venturi per disegnare la storia: diversissimo da quello che utilizza nella sua produzione odierna. Molto curato l’apparato redazionale, contenente una lunga intervista agli autori, un paio di pagine scritte da Recchioni sui ricordi di quegli anni e delle pin-up di autori come Pontrelli, Dell’Edera e Caselli. (Salvatore Cervasio)

separatorearticolo

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio