BreVisioni

Il gaucho Paperin e la pampa selvaggia (Matteo Venerus, Roberto Vian)

Il gaucho Paperin e la pampa selvaggia (Matteo Venerus, Roberto Vian) - croppedimage213286-3078cover

Topolino è un settimanale che al suo interno presenta svariati tipi di storie. Questa settimana, tra le sue varie storie ce n’è una che rappresenta il classico stilema della storia in costume. I paperi, più frequentemente dei topi, vengono portati con le loro caratteristiche in contesti storici e geografici diversi, sin dall’esempio più celebre di Storia e Gloria della Dinastia dei Paperi, di Guido Martina, Romano Scarpa e Giovan Battista Carpi.
Ne Il gaucho Paperin e la pampa selvaggia Matteo Venerus scrive una storia tradizionale in cui il povero Paperino fa il gaucho per le fazendas di Paperone, tra battaglie con gli indiani e losche manovre per conquistare più terreni. La sceneggiatura è tradizionale e scorre con piacevolezza, pur con un finale troppo affrettato e poco chiaro nella sua risoluzione. I disegni di Roberto Vian però infondono davvero profondità nelle vignette, sconfinando spesso il riquadro classico e arricchendolo di linee barocche. Il testo arricchito di termini spagnoli immerge il lettore negli ambiti argentini, coevi del celebre Texone Patagonia di Boselli e Frisenda. Una storia forse non completamente riuscita ma, grazie ad un disegno efficace e ad un dialogo colto, che permette di imparare qualcosa di un’epoca affascinante come quella delle Pampas, ha sicuramente fornito la sua carica di divertimento.

Abbiamo parlato di:
Il gaucho Paperin e la pampa selvaggia
Matteo Venerus, Roberto Vian
Topolino #3078, 19 novembre 2014 – /
30 pagine, brossurato, colori – € 2,50
ISBN: 9 771120 611001 43078

 

Il gaucho Paperin e la pampa selvaggia (Matteo Venerus, Roberto Vian) - Gaucho-Paperin

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio