Nuvole di celluloide

Nuvole di Celluloide: Agents of S.H.I.E.L.D., Big Hero 6, Batman V Superman

Nuvole di Celluloide: Agents of S.H.I.E.L.D., Big Hero 6, Batman V Superman - Avengers_Acura_ShieldOpsSite

Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D.

Intervistata nei giorni scorsi da CBR, l’attrice ha parlato in maniera dettagliata del personaggio di Bobby Morse alias Mimo, da lei interpretata nel serial Marvel trasmesso dalla ABC. La bella attrice ha descritto come ha ottenuto il ruolo, per poi puntare l’attenzione sulla personalità del personaggio, così differente da quella di altri supereroi.

Sono stata davvero fortunata. E’ stato lusinghiero. Ho ricevuto una telefonata in cui mi dicevano che erano interessati a me per il personaggio. Ho avuto quindi una riunione con gli showrunner [Jed Whedon e Maurissa Tancharoen], che sono entrambi incredibili. E’ stato amore a prima vista. Si trattava di capire chi fossero Bobbi e Mimo. Fare scene d’azione e interpretare di nuovo un personaggio dei fumetti [l’attrice ha impersonato Wonder Woman in un pilot mai andato in onda ndr] è stato molto interessante per me. Ecco come si è svolto il tutto.
La cosa che mi piace è che lei non è un “supereroe”. Non ha superpoteri. E’ un po’ come Natasha/Vedova Nera. Bobbi è una specialista in arti marziali. E’ una donna molto forte. Incredibilmente dotata. Questo è stato un aspetto divertente del personaggio, ovvero che lei è solo molto tosta, senza sfarzo e glamour.
La cosa bella è che ho imparato il Jiu Jitsu per “John Wick” [film con Keanu Reeves inedito in Italia ndr]. Ho fatto il combattimento corpo a corpo per “Wonder Woman”. Ho fatto tonnellate di addestramento con le armi con i Navy SEALs. Imparare a usare i bastoni è stato il livello successivo per me. E’ stato molto divertente imparare questa tecnica. E’ una di quelle cose dove sto imparando una nuova routine ogni settimana. E’ un sacco di lavoro, ma anche molto divertimento allo stesso tempo.

L’attrice ha poi descritto la relazione tra Bobby Morse e gli altri personaggi del team guidato da Coulson, a partire da Lance Hunter () e gli altri membri della squadra.

Aggiunge un po’ di spensieratezza allo show. Tutto ad un tratto, c’è questo strano umorismo e dramma tra questi due personaggi. Si tratta di un aspetto diverso che lo show non ha mai avuto finora… Mi piace avere questa dinamica e lavorare con Nick.
Mi piace molto il rapporto che hanno creato tra Simmons [] e Bobbi perché c’è quasi come un rapporto fraterno che è in via di sviluppo. Penso che aggiunga un lato vulnerabile in Bobbi, che è veramente importante. Nel corso dello lo show, inizieremo ad esplorare le persone con cui ha condiviso un passato e con cui ha lavorato in precedenza.

La Palicki ha poi risposto a una domanda riguardante il futuro di Mimo, soprattutto inerente la possibilità che sia esplorato il collegamento con Clint Barton, interpretato da nei film sui Vendicatori.

Ci sono state delle discussioni, ma nulla è stato ufficialmente detto o fatto. Ovviamente, il rapporto con Occhio di Falco deve venire alla luce ad un certo punto perché era una parte così importante della vita di Mimo. Non so se di questo ci saranno dei riferimenti, o se Jeremy [Renner] comparirà nello show in futuro. Ad un certo punto, sicuramente dovremo parlarne.

Mentre la pellicola di animazione Disney/Marvel è ormai nelle sale americane (noi dovremo attendere il mese di dicembre) continua la campagna promozionale. Intervistata nei giorni scorsi da CBR, l’attrice Genesis Rodriguez, che nel film presta la propria voce alla supereroina Honey Lemon, ha avuto modo di parlare del suo coinvolgimento nel progetto e dei punti in comune tra lei e il suo personaggio.

Sono super emozionata. Onestamente, non voglio fare favoritismi, ma, voglio dire, io sono stata una fanatica Disney per tutta la mia vita. E questo film è così speciale. Penso che si stia spingendo ai confini dell’ animazione. Le immagini che ho visto sono letteralmente esplosive, come la scena di volo, e San Fransokyo. E’ un film così ricco. Si sono davvero presi cura del film, e sono stati così meticolosi.
Ho fatto l’audizione per il film lo scorso novembre, ed è stato proprio prima della pausa per il Giorno del Ringraziamento, e in seguito non ho sentito nulla. Avevo anche dimenticato di avere fatto il provino. Deve essere stato gennaio o febbraio, quando mi hanno detto, ‘Oh, hai ottenuto il lavoro’. E lì ho esclamato, ‘Cosa ?! Oh mio Dio, E’ vero! Ho anche fatto il provino per questo’.
Lei [Honey Lemon] è un tipo molto vivace. E’ una ragazza che prende poca caffeina [Ride]… Ho voluto renderla frizzante e il più energica possibile. Ho aspettato questo momento tutta la mia vita senza neanche rendermene conto – ha dichiarato riferendosi alla sua partecipazione a un film Disney – Non ho mai pensato in realtà che sarebbe stato possibile, ma è successo.

Nuvole di Celluloide: Agents of S.H.I.E.L.D., Big Hero 6, Batman V Superman - batman-vs-superman

Continua a Chicago la lavorazione di , dove nei giorni scorsi il canale televisivo FOX 32 ha avvistato la troupe e parte del cast, tra cui l’attore nel ruolo di Bruce Wayne, su un grande traghetto dal Navy Pier della città americana.
Nel frattempo, l’attrice era impegnata, nel ruolo della giornalista Lois Lane, nel girare una scena che la vedeva uscire dalla sede del Daily Planet per prendere un taxi, mentre altre scene sono state realizzate al 1106 W Lawrence Avenue, dove dall’11 al 14 novembre le strade sono state completamente chiuse al traffico.
Secondo indiscrezioni non confermate, le scene riguardanti il Daily Planet girate all’interno della Willis Tower sarebbero state tutte completate, e sembra che l’attore Henry Cavill abbia già lasciato Chicago per un altra location.


Nel frattempo, presso la Aragon Ballroom a Chicago, nella zona di Uptown, una squadra di produzione è stata vista preparare una location che a quanto pare dovrebbe essere un flashback dell’assassinio di Thomas e Martha Wayne. Il cartellone del teatro è stato infatti cambiato per pubblicizzare l’imminente uscita del film “Excalibur” (uscito nelle sale nel 1981). L’arrivo di automobili risalenti a quel periodo ha poi fatto speculare proprio sulla possibilità di una sequenza flashback ambientata nel passato.

 

Nuvole di Celluloide: Agents of S.H.I.E.L.D., Big Hero 6, Batman V Superman - annielogo1

Annie

Apparso nei giorni scorsi al Billboard/ Hollywood Reporter Film & TV Music Conference, il regista Will Gluck ha parlato per la prima volta dell’adattamento cinematografico di Annie, confessando che quando ha accettato di dirigere la pellicola, era spaventato dal dovere confrontarsi non solo con un personaggio così iconico, ma anche con un musical che ha segnato molte generazioni.

Un sacco di persone che amano Annie sono state Annie, le loro sorelle sono state Annie, le loro mamme sono state Annie, hanno questo ricordo di essere state Annie quando hanno messo in scena il musical alle scuole medie. Quindi non abbiamo voglia di toccare quel ricordo, abbiamo voluto creare il nostro. E spero che ce l’abbiamo fatta.

Ci sono canzoni del musical che la gente ama – ha aggiunto Matt Sullivan, musical director della pellicola e di altre produzioni hollywoodiane tra cui il recente Saving Mr. Banks – Sapevamo che c’erano una coppia di canzoni che avevano bisogno di essere fedeli a come erano in origine, come ‘Tomorrow’, ‘Maybe’, ‘A Hard Knock Life’ così le abbiamo mantenute abbastanza vicine allo spirito originale, ma con una versione aggiornata al 2014 molto pop, energetica, ma trattando le melodie allo stesso modo in cui i bambini la cantano. Con alcune delle altre canzoni ci siamo presi un po’ più di libertà, modificando la melodia e alcuni dei testi per renderle adatte alla nostra storia e raccontare un dialogo.

Per quanto riguarda “A Hard Knock Life”, infatti, Gluck ha dal canto suo ha aggiunto che la canzone rimane abbastanza fedele all’originale, con il ritmo che viene sottolineato da alcuni passaggi quasi hip-hop, con suoni naturali inclusi nella sequenza, tra cui stracci, piedi e mani che battono, mentre le orfanelle puliscono la loro camera da letto nel film.

Non è troppo diverso da quello che avete sentito, ma questa è la nostra interpretazione – ha infine detto Gluck.

Infine, la Sony Pictures ha diffuso nei giorni scorsi una featurette con un dietro le quinte del film che ci porta a conoscere il cane Sandy.

 Cinebrevi

Le riprese di Ant-Man si sono spostate negli ultimi giorni nei pressi della Georgia State University.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio