Mostre e incontri

Tre iniziative sul “graphic journalism” per la quinta edizione di Nues – “Fumetti e Cartoni nel Mediterraneo”

igort

Comunicato Stampa

A Cagliari tre iniziative sul “graphic journalism” per la quinta edizione di Nues, in collaborazione con la Facoltà di Scienze della Tre iniziative sul "graphic journalism” per la quinta edizione di Nues - "Fumetti e Cartoni nel Mediterraneo" - igortComunicazione  e l’Ordine dei Giornalisti della Sardegna.

Giovedì (ore 15, c/o aula magna “Corpo Aggiunto”, Facoltà di Studi Umanistici)  un incontro per i giornalisti iscritti all’OdG della Sardegna con il fotoreporter Alberto Alpozzi e il disegnatore . Venerdì doppio appuntamento: un workshop per gli studenti  con , Bepi Vigna e  – ore 9/12.30 – 14/17, c/0 aula 6, facoltà di Studi umanistici)  e un laboratorio per i giornalisti iscritti all’OdG della Sardegna   con Alberto Alpozzi e i fotografi Priamo Tolu e Max Solinas (ore 14, c/o Sala Unione Sarda).

Spazio al “graphic journalism” nei tre incontri formativi per studenti e professionisti della comunicazione in programma giovedì 13 e venerdì 14 a Cagliari per Nues. Per la sua quinta edizione – dal sottotitolo “Performig comics” – Il festival promosso dal Centro Internazionale del Fumetto con la direzione artistica di Bepi Vigna, esplora il territorio delle contaminazioni tra fumetto e altri linguaggi narrativi, e – in collaborazione con la facoltà di Scienze della comunicazione dell’Università di Cagliari e l’Ordine dei Giornalisti della Sardegna – dedica una sua sezione al reportage a fumetti e al romanzo grafico.

Giovedì (13 novembre) alle 15, nell’aula magna “Corpo Aggiunto” della facoltà di Studi umanistici (in via Is Mirrionis 1), si parla di “Nuove forme di espressione giornalistica” con Alberto Alpozzi, fotoreporter specializzato in reportage in aree di crisi e fotografia per l’architettura, e Sergio Giardo, art director e disegnatore della scuderia della Sergio Bonelli editore: nell’incontro (inserito nel piano formativo dell’Ordine dei Giornalisti della Sardegna), i due presentano la loro graphic novel “Il fronte ovunque”, di prossima uscita per la 001 Edizioni sulla missione dei militari italiani in Afghanistan, documentata dagli scatti di Alpozzi fra il 2011 e il 2012.

Il pomeriggio prosegue alle 17 con il fumettista cagliaritano Igort e i suoi “Quaderni Ucraini” e “Quaderni Russi”, ghaphic novel incentrate sui fantasmi dell’Unione Sovietica di ieri, contrapposti alla “demokratura” di oggi.

L’indomani (venerdì 14 novembre), doppio appuntamento ancora nel segno del “graphic journalism”: il primo – la mattina dalle 9 alle 12.30 e il pomeriggio dalle 14 alle 17 nell’aula 6 della facoltà di Studi umanistici – è un workshop per gli studenti dei corsi di comunicazione dell’Università di Cagliari con Sergio Giardo e altri due autori cagliaritani di spicco nel panorama fumettistico italiano: il giornalista, scrittore e sceneggiatore (nonché direttore artistico del festival) Bepi Vigna, e lo sceneggiatore e disegnatore Otto Gabos.

Tre iniziative sul "graphic journalism” per la quinta edizione di Nues - "Fumetti e Cartoni nel Mediterraneo" - gagbos
Il secondo, in programma a partire dalle 14, è invece un laboratorio (anche questo inserito nel piano formativo dell’Odg della Sardegna) con Alberto Alpozzi e i fotografi Priamo Tolu e Max Solinas. Titolo: “Il fotogiornalismo: conoscenze, regole, esperienze e tecniche”. Inizialmente previsto nella sala conferenze dell’Ordine dei Giornalisti della Sardegna (in via Barone Rossi 29), per l’alto numero di richieste di iscrizione l’incontro si terrà invece nella Sala Unione Sarda (Centro Polifunzionale Santa Gilla). Introduce l’appuntamento il presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Sardegna Filippo Maria Peretti.

Tutti gli eventi di Nues sono a ingresso gratuito. Per aggiornamenti sul programma e altre informazioni utili: www.nues2014.ithttp://nues2014.blog.tiscali.it/ 

 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio