Mostre e incontri

Manuele Fior e paolo Bacilieri al BilBolBul 2014

Comunicato Stampa

A BOLOGNA PER IL FESTIVAL BILBOLBUL (20-23 NOVEMBRE) APPUNTAMENTI CON I GRANDI AUTORI DEL FUMETTO ITALIANO: MANUELE FIOR IN MOSTRA CON “L’INTERVISTA”.

CRUCIVERBA E FUMETTI: PAOLO BACILIERI DIALOGA CON STEFANO Manuele Fior e paolo Bacilieri al BilBolBul 2014 - unnamed6BARTEZZAGHI E PRESENTA IL NUOVO GRAPHIC NOVEL “FUN”.

L’intervista” di , storia di un fumetto in una grande mostra al museo MAMbo: inaugurazione giovedì 20 novembre, ore 18.30

L’intervista” è l’ultimo graphic novel di , italiano che vive a Parigi, uno dei più importanti autori contemporanei, vincitore del prestigioso “Oscar” del fumetto al Festival internazionale di Angouleme 2011. Un romanzo di fantascienza ambientato nel Nord Italia prossimo futuro del 2048, che non esplora le stelle, ma il delicato, fragile universo interiore delle relazioni, dei sentimenti e degli affetti di ciascuno di noi. Su uno sfondo stile “Incontri ravvicinati del terzo tipo” scorre un commovente racconto sul passare del tempo, sul confronto tra generazioni, sulla nostra società che sta cambiando. La mostra al MAMbo ci apre le porte dello studio di Fior, espone le tavole originali e ricostruisce gli stimoli di cui si è nutrita l’immaginazione dell’autore, le citazioni cinematografiche, fotografiche, architettoniche, letterarie di cui è intessuta L’intervista.

“Parole crociate e persone disegnate”: dialoga con Stefano Bartezzaghi e presenta il suo nuovo graphic novel “Fun”

domenica 23 novembre, ore 11, all’Auditorium della Biblioteca Sala Borsa

Manuele Fior e paolo Bacilieri al BilBolBul 2014 - unnamed51Cruciverba e fumetto, destini incrociati. Poco più di cent’anni fa, la vigilia di Natale del 1913, il quotidiano New York World dell’editore Pulitzer pubblicò nella sezione domenicale “Fun” il primo cruciverba della storia, opera del giornalista Arthur Wynne. Sullo stesso giornale era apparso in precedenza il celebre Yellow Kid di Outcault. È il primo di tanti incroci tra cruciverba e fumetti che racconta in un brillante graphic novel, celebrando a modo suo il centenario delle parole crociate. Fatti, aneddoti e personaggi della storia dell’enigmistica si intrecciano con una vicenda ambientata nella Milano di oggi che riporta in scena Zeno Porno, lo stralunato personaggio di Bacilieri, e il misterioso professor Pippo Quester. Dialogano con l’autore il noto saggista ed enigmista Stefano Bartezzaghi e Daniele Barbieri, semiologo, critico e storico del fumetto.

ALTRI EVENTI DEL FESTIVAL BILBOLBUL

Venerdì 21 novembre, ore 21.30, Atelier Sì, via San Vitale 69

“Il battello brillo”: performance di musica e disegni con Manuele Fior, Stefano Ricci, Eddy Vaccaro

Sabato 22 novembre, ore 14, al cinema Lumière, piazzetta Pasolini 2/b

Incontro-proiezione “I film della mia vita”: con Manuele Fior, intervengono Gianluca Farinelli (direttore Cineteca di Bologna) ed Emilio Varrà (Hamelin)

Sabato 22 novembre, ore 21.30, libreria Modo Infoshop, via Mascarella 24

“Vent’anni di allegri ragazzi morti”, incontro col fumettista e rocker Davide Toffolo, Cecilia Ibanez e la band degli Allegri Ragazzi Morti

Domenica 23 novembre, ore 15.30, libreria Ubik Irnerio, via Irnerio 27

L’angolo di Beckett”: incontro con gli autori David B e Andrea Bruno sul loro nuovo fumetto, interviene Lorenzo Donati

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio