BreVisioni

World War Hulk – Prologo

di AA VV
Panini Comics, mar. 2008 – 48 pagg. col. bros. – 3,00euro
La parola d’ordine degli ultimi eventi Marvel pare sia War. Anche i fumetti, come qualunque espressione culturale, sono figli della loro epoca e questa sorta di ossessione per la guerra (anche Annihilation narrava di un grande conflitto intergalattico) la dice lunga sull’esasperazione statunitense per il terrorismo (visto come uno stato di guerra e come la minaccia principale anche in molta fiction televisiva), incupito inoltre dalla recente recessione economica. L’albo in esame ha la semplice funzione di chiarire i presupposti dei prossimi avvenimenti che leggeremo, che dovrebbero riunire gli intrecci narrativi di Civil War e Planet Hulk in una sorta di gran finale per entrambe le saghe. Un tristemente spento ai testi fa il suo compitino senza entusiasmo, accompagnato da buoni disegni di vari autori (ricordiamo almeno Weeks e Palmer), che riprendono molte vignette di storie importanti del passato. Completa il sommario un corposo dossier sull’evento, contenente una lunga intervista con lo scrittore Greg Pack. (Paolo Garrone)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio