Nuove Uscite

Tunuè presenta “I racconti dell’era del Cobra” il nuovo lavoro di Enrique Fernández

untitled

Comunicato Stampa

L’autore de L’isola senza sorriso torna in libreria con un graphic novel che vi trascinerà in un Medioriente fantastico dalle tinte Tunuè presenta "I racconti dell’era del Cobra" il nuovo lavoro di Enrique Fernández - untitleddorate! IN LIBRERIA!

«Lasciate che culli la vostra anima con la mia storia, una storia tessuta con i fili di cento altre storie »

Irvi e Maluuk sono due amici che hanno architettato un piano per riuscire a deporre il feroce tiranno Cobra e liberare infine la popolazione dal suo dominio. Metteranno in scena uno spettacolo teatrale a cui il dittatore prenderà parte nel ruolo di se stesso. Verrà celebrato, magnificato, ma il momento del suo massimo trionfo coinciderà con quello della vendetta. Una vendetta su cui si abbatte l’imprevisto e che assume le fattezze della bella Sian, l’amata di Irvi. Così, ne I Racconti dell’era del Cobra rinnova la sua capacità compositiva e dimostra di saper governare con spiccata maestria i fili che muovono il plot del suo graphic novel dove, in un caleidoscopio di segni e colori, ritroviamo teatranti rivoluzionari, tiranni, concubine da salvare, realtà che sconfina nella finzione e finzione che sconfina nella realtà.

L’autore

Nato a Barcellona nel 1975, inizia la sua carriera firmando gli storyboard dei lungometraggi animati di El Cid, la leyenda (2003) e Nocturna (2007). Nel 2004 debutta nel mondo del fumetto, giungendo all’attenzione del pubblico francese attraverso la collaborazione con lo scrittore David Chauvel per l’adattamento de Il Mago di Oz ( 2012). In seguito realizza Les Libérateurs, pubblicato sia in Svizzera che in Spagna, rispettivamente da Paquet e Glénat Nel 2009 scrive e disegna L’île sans sourire che, uscito con la casa editrice Drugstore, arriva in Italia nel 2014 grazie a come L’isola senza sorriso.. Il 2011 è l’anno di Aurore (Tunué 2013) che fa la sua comparsa in Francia per le edizioni Soleil  Nel 2012 inizia la campagna di crowfunding per realizzare il graphic novel Brigada#1 e a seguito dello straordinario successo (raccoglie ben 50.000 euro), l’anno successivo, parte la campagna volta alla realizzazione dell’attesissimo Brigada#2. Sia il primo che il secondo volume appariranno in Italia nel 2015, sempre per Tunué.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio