BreVisioni

Supergirl e la Legione dei Super-Eroi #5

di Mark Waid e Barry Kitson
, gen. 2008 – 48 pagg. col. spil. – 2,95euro
Sembra che la Legione non voglia fare a meno di Supergirl; saggia decisione perché essenziale sarà la sua presenza per fronteggiare una nuova insidia ordita dai misteriosi avversari che da qualche tempo a questa parte stanno mettendo a dura prova il gruppo. Prosegue la rivisitazione della Legion ad opera del duo Waid e Kitson che, in questo numero, porta in scena nuovi personaggi e svela l’identità degli avversari. Plauso al lavoro degli autori che riescono a mantenere alto il divertimento con una serie frizzante, piacevole e ben disegnata, che non si tuffa pienamente nel genere supereroistico e non disdegna di sfiorare i confini della soap opera. Un fumetto adolescente, ma non solo per adolescenti, capace di generare nel vecchio lettore la sensazione di un tuffo nel passato, alle prime letture di comics. Ci sono capolavori e ci sono fumetti che, lungi dall’esserlo e dal volerlo essere, centrano perfettamente il bersaglio e conquistano il lettore: Supergirl e la Legione dei Super-Eroi è sicuramente uno di questi. L’ho già detto e lo ribadisco: tra le nuove serie DC post Infinite Crisis, per quel che mi riguarda, probabilmente la migliore. (Mattia Signorini)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio