BreVisioni

L’eretico cowboy

di Claudio Parentela
Underground Press, 2007 – 32 pagg. b/n spil. – 4,00euro
Difficile trovare un senso in questo fumetto se non la ricerca dell’eccesso, dell’assurdo, della decostruzione della storia propriamente detta. Personaggi, situazioni ed eventi si susseguono ignorando ogni regola del possibile, con abbondanza di elementi truci, volgari, disturbanti, ma con un elemento di folle ironia in sottofondo. Parentela schizza tutto quanto con uno stile grezzo, infantile, quasi gettato sul foglio come un urlo, con un testo che si fa fittissimo per pagine e pagine di spiegazioni completamente irrazionali. Un fumetto punk, folle, esagerato. Che alla fine non convince, non attira, ma nemmeno repelle quanto forse vorrebbe. Una provocazione? Un gioco? In ogni caso non sembra riuscito. (Ettore Gabrielli)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio