BreVisioni

John Doe #55

John Doe #55 - immagine1-4325di e Andrea Del Campo
, dic. 2007 – 98 pagg. b/n bros. – 2,70euro
La terza serie di presenta uno stacco forte rispetto alle prime due, portando il personaggio in un’ambientazione ora completamente avulsa rispetto al reale in cui, volendo, potevamo immaginare calate le vicende (un reale pur sempre fatto di entità e divinita’, sia chiaro). Ora, invece, John si muove, privo di memoria, in un futuro dove gli uomini non possono più morire, prigionieri di una “dittatura dorata” che ha trasformato il mondo nel paese del “fà come ti pare”. Lo schema di questo numero, ben illustrato dal promettente Del Campo, non si allontana dai precedenti e vede John giungere in un’altra città e incontrare nuove persone alle prese con questa vita; al di là di un episodio scorrevole, anche se non particolarmente coinvolgente, il reiterarsi di queste situazioni inizia a pesare non poco. (Ettore Gabrielli)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio